Domenica 11 novembre ricorrono i 10 anni dalla morte di mons. Alessandro Maggiolini, vescovo della diocesi di Como dal marzo 1989 al dicembre 2006. Già da alcuni giorni è possibile visitare, in Cattedrale, a Como, una mostra fotografica, dal titolo “La mia vita è per voi”, che ripercorre alcuni aspetti della vita e dell’impegno pastorale di monsignor Maggiolini. E, sempre la Cattedrale, proprio l’11 novembre, ospiterà un evento culturale e spirituale per fare memoria del pastore che ha guidato la Chiesa di Como per quasi 18 anni.

L’appuntamento è in programma alle ore 15.15. Dopo il saluto a nome del Capitolo della Cattedrale, sarà Daniele Premoli, ricercatore presso l’Università Cattolica di Milano e autore, per i tipi dell’editrice Ancora, del volume fresco di stampa “Alessandro Maggiolini – Un Vescovo fuori dagli schemi“, a tratteggiare il profilo umano, pastorale e biografico del presule. Mons. Guido Calvi presenterà il volumetto, nella collana Memoria Cathedralis, che riedita la “Lauda” composta dal vescovo Maggiolini per la Cattedrale, con l’introduzione di monsignor Enrico Bedetti e commento critico di Luigi Picchi. Il Centro Studi Nicolò Rusca illustrerà il lavoro, in corso, di recupero e catalogazione del fondo Maggiolini.

Alle ore 17.00 il vescovo, monsignor Oscar Cantoni, presiederà la Santa Messa di suffragio.

L’iniziativa è organizzata da: Diocesi di Como, Associazione Alessandro Maggiolini, Capitolo della Cattedrale di Como, Centro Studi “Nicolò Rusca”, Settimanale della Diocesi di Como.

Instagram
Powered by OrdaSoft!